Vendita

Consigli per chi deve comprare casa: valutare bene la possibilità di accollo mutuo

18 Giugno 2018

In molti dei potenziali acquirenti di case avranno sentito parlare di "accollo mutuo". In pochi sanno, tuttavia di cosa si tratta e quali sono i rischi ed i vantaggi di tale opportunità.  Quando si cerca una casa da comprare è probabile trovare un venditore che proponga di acquisire una casa che abbia già un mutuo bancario sottoscritto con la possibilità di inserirsi al posto del precedente proprietario nel contratto di mutuo. 

L'accollo del mutuo, tuttavia, può avvenire anche da costruttore a privato acquirente.  Le condizioni del subentro del nuovo intestatario del contratto di mutuo sono regolate dalla legge e più precisamente dall' articolo 1273 del Codice Civile

Le tipologie di accollo mutuo in Italia sono due: l'accollo cumulativo e quello liberatorio. Il primo prevede che il soggetto il quale aveva provveduto a stipulare il contratto di mutuo con l abanca non venga ad essere sgravato in toto delle obbligazioni che aveva assunto e quindi la responsabilità di ripagare il debito rimane anche a suo carico. Dunque se il nuovo proprietario di casa non riuscisse a pagare a cifra la banca potrebbe fare rivalsa sul precedente sottoscrittore del contratto.

L'accollo liberatorio, invece, libera come la parola stessa suggerisce il vecchio intestatario del contratto di mutuo. Il peso del debito, quindi rimane sulle spalle del nuovo proprietario di casa.

Se il soggetto che cede il mutuo non fosse, tuttavia, una persona fisica ma l'impresa che ha costruito l'immobile 
la persona che subentra sarà chiamato a pagare un anticipo del 20% del valore previsto dal contratto, con propri fondi, mentre il rimanente sarà oggetto di mutuo senza necessità di aprirne uno nuovo. 

ACCOLLO SI O ACCOLLO NO?

Ovviamente prima di optare per La soluzione dell'accollo di mutuo vanno studiati con precisione tutti i dettagli del contratto per evitare di incorrere in rischi e in tassi poco vantaggiosi.  Occorre informarsi sulle rate effettivamente pagate e su quelle che devono essere ancora onorate, sul tipo di mutuo che si va ad ereditare per capire quali siano gli eventuali oneri accessori, il reale tasso (se sia cioè fisso o variabile) ed eventuale commissioni da pagare.

Il vantaggio dell'accollo ovviamente è il risparmio sui così sui costi che caratterizzano l'iter procedurale per aprire un nuovo contratto di mutuo, con tutte le difficoltà del caso

Condividi:


È stato utile questo consiglio?

Grazie per il tuo feedback


Hai trovato quello che cercavi?

Se hai bisogno di una risposta specifica

Inviaci una richiesta

PER LA PRIMA VOLTA, DECIDI TU.

Attenzione, leggi bene perché potresti essere tra i primi protagonisti della nostra rivoluzione del mercato immobiliare. Da oggi, con Ranieri immobiliare PRIMA VENDI la tua casa e DOPO DECIDI la provvigione, in base alla TUA SODDISFAZIONE. E può essere anche dello 0%.

Ranieri immobiliare significa VENDERE CASA INSIEME. Sul serio.

INCONTRACI

I PROFESSIONISTI RANIERI

Persone che fanno la differenza.

Domenico Campagna - Consulente Immobiliare Ranieri Immobiliare

Domenico Campagna

Alessio D'amico - Consulente Immobiliare Ranieri Immobiliare

Alessio D'amico

Sara Matarrese - Consulente Immobiliare Ranieri Immobiliare

Sara Matarrese

Scopri gli altri consulenti


Carriera

IL TUO SUCCESSO È ANCHE IL NOSTRO

Pensiamo che le persone siano la risorsa più grande di un'agenzia immobiliare. E dedichiamo tutte le nostre forze al perfezionamento dei nostri agenti affinché possano dare ogni giorno ai nostri clienti qualcosa di unico. Come loro.

Una formazione unica [veramente]

Strumenti incredibili [provali]

Provvigioni mai viste [sul serio]

INIZIA