Zone

Vuoi comprare una casa in montagna vicino Roma? Ecco qualche consiglio.

19 Settembre 2017

Comprare una casa in montagna vicino Roma torna a essere un investimento e chi la preferisce al mare ha la possibilità di spendere qualcosa in meno e di godersi l'investimento durante tutto l'arco dell'anno.

Andiamo subito al sodo. Se ci scrivete QUI e ci chiedete se oggi è una buona idea comprare una casa in montagna vicino Roma, uno dei nostri agenti esperti di investimenti immobiliari e seconde case vi risponderà innanzitutto: "Dipende".

Il discorso, quindi, è capire da proprio da cosa "dipende" il vostro investimento.

Se siete appassionati di montagna e vi piacciono le vacanze, anche di pochi giorni, a contatto con la natura. La risposta alla domanda diventa immediatamente "SI".

Se, invece, avete intenzione di comprare una casa in montagna vicino Roma come investimento, dovete farlo pensando al lungo periodo. A differenza degli immobili al mare o comunque quelli residenziali, infatti, il mercato delle case in montagna nel Lazio e in Abruzzo non è ancora uscito dalla crisi immobiliare o comunque presenta delle situazioni alterne, di profonda depressione e alta dinamicità, sparse a macchia di leopardo lungo tutto l'appennino laziale e abruzzese.

Alcuni motivi, dovuti alle recenti tragedie naturali, sono facilmente intuibili mentre altri, che dipendono dalle politiche e dalle fattispecie locali, può conoscerli solo chi vive in zona o è un esperto del mercato immobiliare di riferimento.

La splendida Marsia, sopra Tagliacozzo, per esempio, ha subìto un crollo vertiginoso negli ultimi 15 anni e il motivo è ascrivibile esclusivamente alla chiusura della seggiovia: in quella zona, è possibile comprare delle ville a prezzi incredibilmente bassi, ma il rischio sarebbe di passare le giornate su un altipiano che sembra una città fantasmadel far west.

Sempre sopra Tagliacozzo, invece, Campo Rotondo ha quasi terminato gli impianti di risalita e si appresta a diventare uno dei pochi posti dove andare a sciare direttamente a piedi: i prezzi e gli affitti, che finora si sono mantenuti medio-bassi, tenderanno a salire negli anni a venire e di molto.

Ecco, questo è un esempio di quanto sia difficile acquistare una casa in montagna vicino Roma, senza commettere errori che possano compromettere l'investimento o il benessere delle vostre vacanze.

Cercando sul nostro sito, inserendo i vari comuni di montagna, trovere sicuramente molte offerte immobiliari interessanti oppure, cliccando QUI, potrete contattare direttamente un consulente che vi aiutare a raggiungere i vostri obiettivi. 

Nel frattempo, eccovi qualche consiglio pratico da tenere sempre a mente durante la vostra ricerca. 

Innanzitutto, accertatevi che la vostra nuova casa sia facilmente raggiungibile non solo dal punto di vista della distanza tra il luogo di villeggiature e la vostra abitazione principale, ma soprattutto dal punto di vista logistico. Quando vi renderete conto di quanto è difficile inserire le catene con il freddo, sarete ben felici di doverlo fare il meno possibile per raggiungere la vostra abitazione. 

Naturalmente, sono importanti tutte le altre caratteristiche che vengono prese in considerazione quando si compra una casa normale, però è bene comprendere che posizione ed esposizione acquistano un valore molto particolare quando si parla di una casa in montagna. E non è solo questione di paesaggio, ma proprio di vivibilità dell'immobile e di risparmio energetico. Monte Livata, per esempio, è una zona molto vicino a Roma [meno di un'ora di tragitto], che presenta discrete opportunità immobiliari e sta investendo molto nelle infrastrutture dedicate ai residenti, ma, soprattutto, è raggiungibile fino in vetta attraverso strade grandi e ben mantenute.

Ecco, a proposito di risparmio energetico, la caratteristica principale delle case in montagna vicino Roma è proprio quella di avere un prezzo medio molto basso [su cui certamente influisce anche la scarsa metratura] a fronte del quale, però, ci sono sempre costi di manutenzione non indifferenti. Evitate, quindi, di acquistare una casa troppo vecchia perché, se le problematiche dal punto di vista energetico ma anche edile [immaginate di dover rifare la coibentazione o di non poter rifare l'impianto idraulico] possono essere un rischio, i consumi energetici alti e gli eventuali costi condominiali o di manutenzione altrettanto alti sono una certezza.

Condividi:


È stato utile questo consiglio?

Grazie per il tuo feedback


Hai trovato quello che cercavi?

Se hai bisogno di una risposta specifica

Inviaci una richiesta

PER LA PRIMA VOLTA, DECIDI TU.

Attenzione, leggi bene perché potresti essere tra i primi protagonisti della nostra rivoluzione del mercato immobiliare. Da oggi, con Ranieri immobiliare PRIMA VENDI la tua casa e DOPO DECIDI la provvigione, in base alla TUA SODDISFAZIONE. E può essere anche dello 0%.

Ranieri immobiliare significa VENDERE CASA INSIEME. Sul serio.

INCONTRACI

I PROFESSIONISTI RANIERI

Persone che fanno la differenza.

Simone Spedicato - Consulente Immobiliare Ranieri Immobiliare

Simone Spedicato

Roberto Laficara - Consulente Immobiliare Ranieri Immobiliare

Roberto Laficara

Giovanni Frascolla - Consulente Immobiliare Ranieri Immobiliare

Giovanni Frascolla

Scopri gli altri consulenti


Carriera

IL TUO SUCCESSO È ANCHE IL NOSTRO

Pensiamo che le persone siano la risorsa più grande di un'agenzia immobiliare. E dedichiamo tutte le nostre forze al perfezionamento dei nostri agenti affinché possano dare ogni giorno ai nostri clienti qualcosa di unico. Come loro.

Una formazione unica [veramente]

Strumenti incredibili [provali]

Provvigioni mai viste [sul serio]

INIZIA