Formazione

Mostrare le case ai compratori è una delle attività più belle e soddisfacenti del nostro lavoro.

24 Aprile 2017

Finalmente è arrivato il momento di mostrare le case ai compratori. Ecco come gestire al meglio questo grande passo – per te e per loro.

Ci siamo: pensi di aver selezionato un gruppo di case che possono davvero interessare i tuoi compratori, pensi di aver trovato la casa giusta. È il momento che aspettavi, non ti resta che mostrare le case ai compratori.

Organizzati al meglio

Il tuo lavoro, ora, sarà quello di aiutarli e guidarli verso una decisione. Sarà la tua capacità di organizzare e gestire questo incontro a decretare il successo della ricerca.

-          Fissa la data per mostrare le case ai compratori, sii puntuale e disponibile nei loro confronti.

-          Se ne hai l’occasione, visita tu stesso le proprietà, prima di vederle con loro. Potrai renderti conto se davvero possono soddisfare le loro aspettative.

-          Stabilisci il giro delle visite.

-          Stampa dei moduli dettagliati sulle proprietà che mostrerai loro che ne ricapitolano dettagli e caratteristiche.

Quali case mostrare per prime?

La regola di base è molto semplice: devi mostrare le case ai compratori partendo da quelle migliori. Perché? Accenderanno subito il loro entusiasmo e, di conseguenza, anche il tuo!
Si renderanno conto di aver fatto bene ad avere fiducia in te che sei riuscito a capirne tanto perfettamente i desideri.

Case non più disponibili

Durante il giro di visite per mostrare le case ai compratori, includi sempre nella lista un paio di proprietà per le quali altri hanno appena fatto un’offerta. Ti sembrerà forse strano, ma farà subito capire ai compratori che il mercato è in continuo movimento, che è necessario riuscire a essere rapidi anche quando si prendono decisioni così importanti.

Hai fatto centro? Cogli i segnali.

Se hai centrato le loro aspettative lo capirai subito. Quando stai facendo il tuo giro per mostrare le case ai compratori poni grande attenzione nel decifrare i segnali che ti manderanno, anche inconsciamente. Alcuni segnali sono visibili – lo sguardo che si illumina, un sorriso incontenibile – mentre altri sono più sottili: fare domande dettagliate, paragoni con altre case, se iniziano a parlare di come disporrebbero certe cose oppure, più platealmente, se ti chiedono di non mostrare la casa in questione ad altri potenziali acquirenti.

E non restare deluso se sollevano obiezioni “questa cosa non mi piace, io la farei così…”: significa che si stanno già immaginando nella casa.

Stai cercando una squadra che, come te, viva davvero questo lavoro con la passione che merita? Entra in Ranieri, l'agenzia giusta per te.

Condividi:


Carriera

IL TUO SUCCESSO È ANCHE IL NOSTRO

Pensiamo che le persone siano la risorsa più grande di un'agenzia immobiliare. E dedichiamo tutte le nostre forze al perfezionamento dei nostri agenti affinché possano dare ogni giorno ai nostri clienti qualcosa di unico. Come loro.

Mettiamo a tua disposizione:

Una formazione unica [veramente]

Strumenti incredibili [provali]

Provvigioni mai viste [sul serio]

INIZIA

I PROFESSIONISTI RANIERI

Persone che fanno la differenza.

Alessandro Menicacci - Consulente Immobiliare Ranieri Immobiliare

Alessandro Menicacci

Danilo Mancuso - Consulente Immobiliare Ranieri Immobiliare

Danilo Mancuso

Roberto Laficara - Consulente Immobiliare Ranieri Immobiliare

Roberto Laficara

Scopri gli altri consulenti


Carriera

IL TUO SUCCESSO È ANCHE IL NOSTRO

Pensiamo che le persone siano la risorsa più grande di un'agenzia immobiliare. E dedichiamo tutte le nostre forze al perfezionamento dei nostri agenti affinché possano dare ogni giorno ai nostri clienti qualcosa di unico. Come loro.

Una formazione unica [veramente]

Strumenti incredibili [provali]

Provvigioni mai viste [sul serio]

INIZIA