Mercato immobiliare

Mercato Immobiliare, migliorano le aspettative degli agenti immobiliari sulle tendenze a breve termine

31 Gennaio 2018

Miglioramenti in vista per il mercato immobiliare? Pare di si, almeno se si fa riferimento a quelle che sono le "aspettative" degli agenti immobiliari italiani. Secondo le stime del terzo trimestre 2017 diffuse dal Reparto Statistiche della Banca d'Italia, infatti: "Le aspettative degli agenti immobiliari sulle tendenze a breve termine del proprio mercato di riferimento sono nettamente migliorate".

Un segno di fiducia nel futuro prossimo, dunque, non da trascurare.

LA SMART AGENCY DI RANIERI IMMOBILIARE

Nella Smart Agency di Ranieri Immobiliare, del resto, anche il 2017 è stato un anno importante, di crescita, sia nel settore delle vendite/acquisizioni che nella formazione di alta qualità offerta a professionisti interni ma anche esterni.

Ed è su questa scia che stiamo impostando il nostro lavoro del 2018: migliorarsi sempre e ancora e ampliare l'offerta e i vantaggi per i nostri clienti è il nostro diktat. Anche i nostri professionisti, quindi, condividono aspettative positive per il 2018, in linea con l'esito della ricerca della Banca d'Italia.

I DATI DEL MERCATO IMMOBILIARE

Ma vediamo meglio i risultati dell’indagine congiunturale sul mercato immobiliare, fatta a chiusura del 2017 da parte della Banca d'Italia – Reparto statistiche delle abitazioni in Italia. La ricerca è stata condotta dal 25 settembre al 25ottobre 2017 presso 1.463 agenzie immobiliari.

Le aspettative degli agenti immobiliari nel terzo trimeste del 2017 vedono un saldo fra la quota di giudizi di miglioramento e di peggioramento aumentato nel confronto con la rilevazione precedente (a 24,5 punti percentuali da 7,7; tav. 9) ma anche con quella di ottobre 2016 (che non risente dei fattori stagionali; 9,5 punti).

"Il saldo relativo al numero atteso di nuovi incarichi a vendere si conferma largamente positivo, a 28,4 punti percentuali, superiore di oltre 10 punti al valore di un anno prima (era pari a 10,3 punti nella rilevazione di luglio). La quota di operatori che prevede una flessione dei prezzi nel trimestre in corso è calata (20,9 per cento, da 23,8; tav. 9), mentre la quota dei giudizi di stabilità è rimasta pressoché invariata (72,7 per cento)", si legge nello studio,

Ed il miglioramento, per fortuna, riguarda anche il mercato immobiliare nazionale: le statistiche della Banca d'Italia, infatti, parlano di un "rafforzamento" delle aspettative rispetto ai sondaggi precedenti.

IL MERCATO NAZIONALE - "Il saldo tra la quota di giudizi favorevoli e sfavorevoli relativo alle attese sull’evoluzione a breve termine del mercato immobiliare nazionale si è attestato a 22,5 punti percentuali, da 3,9 nella rilevazione precedente e 8,1 a ottobre 2016 (tav. 10). In un orizzonte di medio termine (due anni) le attese sono improntate a un maggiore ottimismo: il saldo fra attese di miglioramento e peggioramento si è portato a 48,9 punti percentuali, contro 43,3 nel sondaggio dello scorso luglio (35,3 in quello di ottobre 2016)", prosegue la ricerca.

 

Condividi:


Carriera

IL TUO SUCCESSO È ANCHE IL NOSTRO

Pensiamo che le persone siano la risorsa più grande di un'agenzia immobiliare. E dedichiamo tutte le nostre forze al perfezionamento dei nostri agenti affinché possano dare ogni giorno ai nostri clienti qualcosa di unico. Come loro.

Mettiamo a tua disposizione:

Una formazione unica [veramente]

Strumenti incredibili [provali]

Provvigioni mai viste [sul serio]

INIZIA

I PROFESSIONISTI RANIERI

Persone che fanno la differenza.

Pietro Cusmai - Consulente Immobiliare Ranieri Immobiliare

Pietro Cusmai

Luca Marchetti - Consulente Immobiliare Ranieri Immobiliare

Luca Marchetti

Letizia Asciano - Consulente Immobiliare Ranieri Immobiliare

Letizia Asciano

Scopri gli altri consulenti


Carriera

IL TUO SUCCESSO È ANCHE IL NOSTRO

Pensiamo che le persone siano la risorsa più grande di un'agenzia immobiliare. E dedichiamo tutte le nostre forze al perfezionamento dei nostri agenti affinché possano dare ogni giorno ai nostri clienti qualcosa di unico. Come loro.

Una formazione unica [veramente]

Strumenti incredibili [provali]

Provvigioni mai viste [sul serio]

INIZIA