Mercato immobiliare

La ripresa immobiliare sta guidando quella di tutto il paese.

28 Giugno 2017

L’attuale ripresa immobiliare è un segnale decisamente positivo per l’andamento economico di tutto il paese. Vediamo insieme un po' di numeri.

La “casa” resta il bene primario di ogni famiglia italiana. È il punto fermo della loro vita, il bene in cui ancora il nostro popolo sceglie di investire. Ecco perché la ripresa immobiliare implica sotto molti punti di vista, la ripresa economica dell’intero paese.

I dati certi

Perché diciamo che la casa è il bene primario delle famiglie italiane? Semplice, nel nostro paese il mercato immobiliare interessa un quinto del PIL nazionale. La ricchezza degli italiani, infatti, è per oltre il 60% racchiusa nelle proprietà immobiliari e ancora oggi oltre un terzo delle richieste di credito bancario sono volte all’acquisto di una casa. Gli italiani continuano, da sempre, a investire seriamente nel mattone più che in qualunque altra cosa. È facile quindi capire come la ripresa immobiliare stia a indicare la ripresa di tutta l’economia.

In netto rialzo

L’ultimo decennio è stato un periodo di grande crisi. Dal 2007 il mercato immobiliare continuava a registrare un calo sensibile – e anche un importante crollo dei prezzi – che lasciava ben poche speranze di ottimismo. Mancanza di fiducia, di possibilità e di aspirazioni hanno segnato negativamente l’intera decade, ma oggi, fortunatamente, stiamo voltando pagina. Dal 2016, infatti, il mercato immobiliare è in ripresa. Le compravendite aumentano, con un importantissimo rialzo dell’8,6% per il settore privato e di un forte 12% per le compravendite imprenditoriali. Un segnale davvero positivo, che segna non son solo la vivacità del mercato immobiliare ma anche una rinnovata fiducia da parte degli imprenditori italiani che hanno finalmente ripreso a investire. Il dato più importante? Certamente quello sulla richiesta di immobili da costruire: un notevolissimo rialzo del 34%!

Cosa vuol dire per un agente immobiliare?

Cosa significa, davvero, la ripresa del mercato immobiliare per un agente? Semplice, naturalmente: la possibilità di fare e concludere nuovi affari aumenta esponenzialmente. Ma c’è, in tutto questo, un fattore ancora più importante: gli agenti Ranieri, anche in questo decennio di crisi, hanno registrato numeri da capogiro, con una media di 11 compravendite concluse all’anno.

Com’è possibile? Formazione di alto livello, lavoro di squadra e grandi opportunità di crescita. C’è davvero da pensare che ora, con la ripresa del mercato, i nostri numeri siano destinati a salire ancora più velocemente.

È il momento di cambiare il tuo futuro per sempre: entra in una squadra vincente, diventa un agente Ranieri Immobiliare. Scopri il nuovo modo di vivere la nostra professione e guida con noi la ripresa di tutto il paese. Contattaci!

Condividi:


Carriera

IL TUO SUCCESSO È ANCHE IL NOSTRO

Pensiamo che le persone siano la risorsa più grande di un'agenzia immobiliare. E dedichiamo tutte le nostre forze al perfezionamento dei nostri agenti affinché possano dare ogni giorno ai nostri clienti qualcosa di unico. Come loro.

Mettiamo a tua disposizione:

Una formazione unica [veramente]

Strumenti incredibili [provali]

Provvigioni mai viste [sul serio]

INIZIA

I PROFESSIONISTI RANIERI

Persone che fanno la differenza.

Valerio Napoli - Consulente Immobiliare Ranieri Immobiliare

Valerio Napoli

Luca Marchetti - Consulente Immobiliare Ranieri Immobiliare

Luca Marchetti

Danilo Mancuso - Consulente Immobiliare Ranieri Immobiliare

Danilo Mancuso

Scopri gli altri consulenti


Carriera

IL TUO SUCCESSO È ANCHE IL NOSTRO

Pensiamo che le persone siano la risorsa più grande di un'agenzia immobiliare. E dedichiamo tutte le nostre forze al perfezionamento dei nostri agenti affinché possano dare ogni giorno ai nostri clienti qualcosa di unico. Come loro.

Una formazione unica [veramente]

Strumenti incredibili [provali]

Provvigioni mai viste [sul serio]

INIZIA